Cos'è Dietrolamascherina?

Dietrolamascherina, sì tutto attaccato, è un progetto artistico e sociale nato in questo periodo difficile. Cento persone hanno inviato i loro selfie e noi li abbiamo trasformati in delle coloratissime illustrazioni, che tutte insieme creano un diversificato mosaico di volti ed emozioni. Ora vogliamo stamparle su carta, così da poter essere sfogliate in un unico libro

Un libro all’insegna della riscoperta: 100 volti spogliati dalla mascherina, disegnati a mano, accompagnati dalle riflessioni dei partecipanti. Un viaggio che ripercorre questo momento che sembra infinito e che ci obbliga alla distanza, ribaltandone il significato e rivalutandolo come una grande risorsa.    

Dietrolamascherina è un libro che nasce dalla volontà di condivisione nonostante la lontananza, un messaggio per non abbattersi, un invito a mettersi in gioco: perché con il lavoro di squadra si può arrivare più lontano. Proprio come hanno fatto per primi i progettisti di Dietrolamascherina, Francesco, illustratore, e Marco, appassionato di comunicazione. Così diversi, ma così complementari, insieme al vostro sostegno sono riusciti a promuovere l’arte come elemento di inclusione sociale e a far sì che questa non si fermi nonostante gli ostacoli.

Per questo abbiamo deciso di stampare il libro attraverso il crowdfunding, uno strumento che consente di dar vita a un progetto tramite la partecipazione attiva e consapevole di chiunque voglia farne parte, affinché siano l’impegno, la passione e la professionalità le cose che contano nella riuscita di un’idea, non solo la disponibilità economica.

Se anche tu la pensi così, sostieni e condividi Dietrolamascherina! Apriamo la strada alla creatività!